Ubigle

Il Team Building sta arrivando

Ci sono tre vantaggi del team building, che abbiamo sottolineato nel nostro post sul blog, Perché il team building è importante: una comunicazione più aperta, una maggiore produttività e una maggiore familiarità con la cultura aziendale. Quando vengono implementati esercizi di team building, i dipendenti costruiscono fiducia e spirito di unità. Si fidanzano tra loro e con il loro lavoro. I dipendenti si sentono più a loro agio nell’esprimere preoccupazioni ed esigenze, il che porta a una comunicazione più efficace. Il team building può aiutare la tua forza lavoro a raggiungere la stessa pagina, a lavorare insieme e ad aumentare la motivazione per completare le attività in modo tempestivo. In altre parole, la produttività può aumentare.

Inoltre, esercizi di team building supportano una forte cultura aziendale. Gli sforzi regolari che coinvolgono i dipendenti con obiettivi, valori e standard di performance dell’azienda non solo possono stabilire una cultura sana, ma anche mantenerla. Come si inizia? Nei prossimi paragrafi delineeremo come organizzare eventi di team building efficaci e fornire esempi che possano funzionare bene in impianti di riciclaggio e ambienti di produzione.

PER INIZIARE: FOCUS SUI DETTAGLI
Prima di impostare il tuo evento, ti consigliamo di chiarire i dettagli. Qual è lo scopo dell’evento di team building, quali risultati ti aspetti, chi parteciperà, quando e quanto tempo ci vorrà e qual è il tuo budget?

Ci sono molti risultati possibili per un evento di team building: costruzione di relazioni tra i membri del team, celebrazione del successo o delle realizzazioni e sviluppo della capacità di comunicazione per citarne alcuni. Un evento di team building può anche essere collegato a un’area problematica o debolezza che deve essere affrontata. Stabilire uno scopo e stabilire obiettivi ti manterrà concentrato e creerà uno standard in base al quale misurare il tuo successo.

Quindi, decidere chi parteciperà. L’evento è rivolto all’intera azienda, a un reparto specifico o ai membri di uno specifico gruppo dirigente? Se la tua azienda ha più turni, pensa a come includere tutti i dipendenti.

Considera quanto tempo dovrai raggiungere per raggiungere gli obiettivi dell’evento e dove svolgere la tua attività. Il team building può essere tanto informale quanto un after-hour, oppure formale come un seminario a livello aziendale altamente strutturato. La struttura dipende dallo scopo. Una celebrazione per colpire un obiettivo di produzione o un obiettivo di sicurezza potrebbe essere tenuta fuori sede, mentre un seminario sullo sviluppo di nuove competenze specifiche in materia di sicurezza potrebbe essere più adatto per una sala riunioni interna.

Una volta stabiliti lo scopo e la struttura dell’evento di team building, stabilisci un budget ragionevole per coprire costi di localizzazione, forniture, cibo e bevande. Anche le riunioni interne possono comportare costi se rinfreschi, pasti preparati o compensi per i dipendenti fuori turno diventano parte dell’equazione.

ASPETTATIVE DI COMUNICAZIONE E IMPOSTAZIONE
Il raggiungimento degli obiettivi del team building è legato a ciò che i partecipanti si aspettano o a ciò che sperano di ottenere. I tuoi dipendenti potrebbero essere titubanti o dubbiosi sull’esperienza se si tratta di una novità per l’azienda, ma comunicare chiaramente cosa aspettarsi può calmare i nervi e iniziare la tua attività con il piede giusto.

Stabilire le aspettative è vitale, ma aiuta a creare entusiasmo durante il periodo precedente all’evento. Manager e dirigenti dovrebbero invitare personalmente i partecipanti e assicurarsi che siano a conoscenza dei dettagli di orario e luogo. Promemoria via e-mail, volantini e poster possono anche aiutare a costruire energia e consapevolezza.

TRE ATTIVITÀ DI TEAM BUILDING
BUILDING DELLE RELAZIONI:
Una delle chiavi per migliorare i legami tra colleghi è scegliere un’attività che consenta loro di condividere informazioni su se stessi. “Two Truths and a Lie” è un esercizio facile per iniziare la condivisione. Ecco come funziona. Chiedi ai partecipanti di pensare a tre cose su se stessi che altri potrebbero non conoscere; due cose dovrebbero essere vere e la terza dovrebbe essere inventata. Vai in giro per la stanza e dai a ciascuno una svolta per condividere le loro due verità e una bugia. Il team deve indovinare quale è falso. Questa è un’attività rapida e divertente che aiuta i membri del team a conoscersi come persone, non solo come collaboratori.

CELEBRAZIONE O SUCCESSO:
Questo tipo di evento comporta spesso un’attività fuori sede. Potrebbe essere necessario un budget maggiore per coprire cibo, bevande, biglietti d’ingresso o potenzialmente tutti e tre. Pensa a cosa potrebbe piacere fare la tua squadra insieme: bowling, minigolf, corse di go-kart, paintball e laser tag possono instillare una mentalità di squadra e avvicinare i partecipanti. Budget più grande? Prendi in considerazione l’idea di lavorare con una società di attività specializzata in eventi in stile Race, escape room o giochi di caccia al tesoro. Complessivamente, eventi come questi uniscono i membri del team e sono un ottimo modo per riconoscere e premiare i risultati di squadra e individuali.

COMPETENZE DI COMUNICAZIONE:
Se il tuo obiettivo è migliorare le capacità comunicative, cerca attività come Lost At Sea o Lost On the Moon, che richiedono ai team di concentrarsi sulle capacità di pensiero e di persuasione e di identificare tattiche efficaci per comunicare. Entrambi gli esempi possono essere completati in un’ora e non richiedono facilitatori, forniture o formazione speciale. Queste attività costituiscono anche una solida base come esercizio di team building per la prima volta e gettano le basi per un più complesso sviluppo delle abilità comunicative in futuro.

CONCLUSIONE
Esistono dozzine di attività di team building che è possibile utilizzare per sviluppare relazioni tra colleghi, celebrare i successi e sviluppare capacità comunicative. Indipendentemente dallo scopo dell’evento, assicurati sempre di prenderti del tempo per organizzare i dettagli, fissare obiettivi e comunicare le tue aspettative al team.

Che l’evento si stia svolgendo in una sala riunioni o in una struttura per eventi commerciali, assicurati che il coinvolgimento e un’esperienza positiva siano le priorità principali. Infine, incorporare il team building come parte costante della cultura aziendale. Gli eventi una tantum possono essere divertenti ma rendere le attività di team building una parte regolare dell’operazione porterà a una migliore comunicazione, un morale migliore e una maggiore produttività.

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *